San Vincenzo 

Cittadina balneare sulla costa tirrenica, è oggi il centro turistico più attrezzato della Costa degli Etruschi. E' dotato, tra l’altro, di un ottimo approdo turistico e rappresenta il fulcro della ricettività alberghiera della Val Di Cornia e della Costa degli Etruschi. Il suo litorale di sabbia chiara e finissima, si estende per decine di chilometri ed è orlato da fitta macchia mediterranea ricca di percorsi per passeggiare, fare trekking, andare a cavallo.

  


Rimigliano

Boschi di lecci e sugheri e la folta pineta lambiscono la spiaggia di sabbia fine e dorata.

L'arenile è libero ed ospita Punti Azzurri, dotati di vari servizi.

 


Follonica

Cittadina balneare di grande richiamo turistico, affacciata sull’omonimo Golfo. Negli ultimi anni, grazie a mirati interventi di consolidamento e ad una attenta politica ambientale, Follonica ha conquistato la Bandiera Blu, così come le 5 Vele, riconoscimenti che attestano la pulizia e il grande livello ambientale offerto al turismo balneare. Nei dintorni ci sono altre spiagge che meritano una visita quali Torre Mozza, Carbonifera, Cala Violina..


Carbonifera

Questa zona è molto interessante anche nel periodo invernale, in quanto il padule è popolato da numerosi volatili: gabbianelle d'acqua, gazzelle e da tantissime tartarughe acquatiche, che in estate si spostano nei vari canali circostanti. Verso nord la spiaggia è larga, con sabbia fine e chiara.Qui il mare è sempre trasparente e ricco di pesce e se vogliamo vedere un mondo nuovo ed incontaminato basta indossare una maschera da sub ed un boccaglio. 


Torre Mozza

Una costruzione d'origine saracena dà il nome a questa località. Il panorama che si può godere è veramente inconsueto, quasi selvaggio. Vi sono canneti, dune di sabbia e, in primavera, una ricca fioritura di piante grasse. Da qui si può ammirare il golfo che termina a Punta Ala, e il promontorio di Piombino (Punta Falcone). Nelle giornate limpide si possono vedere anche le isole: d'Elba, di Montecristo, di Eboli, la Palmaiola e la Corsica (solo in caso di tramontana).
Di notte le luci delle varie isole si confondono con quelle di Piombino e creano paesaggi fantastici. 


Mortelliccio

Qui come a Torre Mozza e a Carbonifera la sabbia è chiara e fine e il mare è cristallino. L'acqua calda invita a tuffarsi per fare una nuotata provvisti di maschera... Il posto è ideale per fare passeggiate in ogni stagione. 

  


Cala Violina

E' la cala più famosa del golfo: si raggiunge soltanto a piedi, in bicicletta o a cavallo, ed è accessibile da tre differenti sentieri. Forse non tutti sanno che "Cala Violina" prende il nome da una caratteristica della sua sabbia che, in primavera, quando il flusso turistico non l'ha ancora premuta eccessivamente, al calpestio trasmette la sensazione del "suono di un violino". 

  

  


Punta Ala

E' una delle località turistiche più esclusive del litorale tirrenico (grazie anche all'equipaggio di Luna Rossa). Inserita con "discrezione" nella immensa pineta, offre al visitatore la pulizia dei suoi viali, i suoi prati e le aiuole curate, l'eleganza dei suoi giardini sempre ben tenuti.
Importante attrezzatura turistica è il porto (900 esclusivi posti barca), che offre la possibilità di noleggiare barche, motoscafi, yachts, con o senza mariaio. Notevole anche il campo da golf, uno dei più grandi d'Europa, sede di importanti gare internazionali.

        


Marina di Castagneto Carducci 

Il litorale di Marina di Castagneto si estende per chilometri. Il mare è limpido e pulito e sull'arenile sabbioso fioriscono ancora i gigli marini. Molte spiagge libere si alternano a stabilimenti balneari. Da segnalare la Spiaggia in località Pianetti, a sud del paese.

        


Marina di Bibbona

Marina di Bibbona, con le sue vaste spiagge di  sabbia finissima e con alle spalle il verde della macchia mediterranea., si trova proprio nel cuore della costa etrusca, caratterizzata da un vivace alternarsi di promontori a picco sul mare ed insenature sabbiose.


Marina di Cecina

Il mare limpido, un blu intenso, bagna una lunga ed ampia spiaggia, orlata dal verde della macchia Mediterranea.
Le dune sabbiose ed i tomboli confinano con una splendida pineta secolare, caratteristica per i grandi spazi liberi, adatti alle passeggiate a piedi, in bicicletta ed a cavallo, ma attrezzata anche per picnic e giochi. Ampi tratti di spiaggia libera e stabilimenti balneari di antica tradizione si alternano sul litorale.

  


Spiagge Bianche (Vada)

Spiagge bianche, mare azzurro ed acqua limpida per circa 4 km..: una spiaggia tropicale, senza palme, ma con il mare azzurro e la sabbia candida. 
Le Spiagge Bianche, meta di tintarella prediletta dei giovani delle province limitrofe (Livorno, Firenze, Prato e Pisa).sono a libera balneazione. Nella parte più a sud, in direzione Vada, si può usufruire a pagamento di un servizio di affitto giornaliero di ombrelloni, sdraio e lettini da mare, un servizio docce e infine un piccolo bar ristoro. 


Il Romito e Livorno

Il mare è l'anima della Costa degli Etruschi e da qui si può ammirare tutta la sua grandezza. Una strada ricca di scogliere intagliate dalla furia del vento e delle onde. Insenature, calette e baie si rincorrono ininterrottamente. Il posto ideale per gli amanti della pesca, della fotografia e delle escursioni subacquee.

  

        


Isole dell'arcipelago

 

L'Arcipelago Toscano è costituito da sette isole conosciute con il nome di "Perle di Venere": Elba, Capraia, Gorgona, Montecristo, Giannutri, Giglio e Pianosa.

L' Elba e' la più grande dell' Arcipelago Toscano, e la prediletta dai turisti italiani ed europei. Ancora molto selvaggia, i suoi 147 km di costa offrono spiagge di sabbia, di ghiaia e scogliere. Il mare che la circonda è attualmente il più grande parco marino d'Europa. E' facilmente raggiungibile con il traghetto.

      

     

     


i fondali

Nella costa è possibile fare immersioni subacquee, e ammirare fondali stupendi animati da spugne di grandi dimensioni, nudibranchi, gorgonie ed altri animali in questo habitat meraviglioso, colorato, affascinante.
Si possono anche vedere relitti (come il Genepesca o Pomonte) in pochi metri di acqua. Ci sono diving center attrezzati per accompagnare i sub.